Piero Brillado

Enologo della cantina sociale di Mombercelli

Sono Piero Brillado, dal 1999 l’enologo della cantina sociale di Mombercelli, che si trova nel cuore della val Tiglione nella zona classica di produzione del Barbera d’Asti.

La cantina di Mombercelli è stata fondata nel 1901, è una tra le più antiche del Piemonte e conta attualmente circa 150 soci conferenti, pigia circa 30 mila quintali di uve, di cui il 70% è appunto Barbera.

In questi tonneau sta invecchiando il Barbera d’Asti Superiore.

Il vino viene tenuto circa un anno in questi contenitori di legno ad affinarsi.

Deriva da dei vigneti molto vecchi scelti per la loro età, oltre i 30 anni, per la loro giacitura, media e alta collina, e per la loro esposizione Sud Sud-Ovest, molto soleggiati.

Sono circa sette vigneti che vengono ulteriormente diradati per ottenere una produzione di 50\60 quintali per ettaro e il prodotto è di sicura eccellenza.

Il colore si presenta molto intenso, rosso rubino molto carico, che tenderà al granato con l'invecchiamento.

Il profumo è ancora molto giovane e vinoso, con la vaniglia data da legno e quel leggero sentore di marasca e frutta sciroppata che vanno a comporre il bouquet del vino.

Queste sono Barbera che hanno bisogno di un lungo invecchiamento in legno e affinamento in bottiglia per ammorbidirsi e risultare gradevoli al palato.

Vinificare è come seguire un figlio dalle prime fasi della sua vita (nascita e crescita).

E poi, se il vino in bottiglia piacerà e vincerà dei concorsi enologici, darà delle soddisfazioni proprio come un figlio che va bene a scuola e diventa una persona importante.

Giovanni Aresca
Giovanni Aresca
Piero Brillado
Piero Brillado
Elio Pescarmona
Elio Pescarmona
Salvatore Giacoppo
Salvatore Giacoppo
Roberto Gerbino
Roberto Gerbino
Paolo Monti
Paolo Monti
Angela
Angela
Federico Persano
Federico Persano
Daniele Dellavalle
Daniele Dellavalle
Piero Giachino
Piero Giachino
Claudio Negrino
Claudio Negrino
Enzo Gerbi
Enzo Gerbi
Mario Gambino
Mario Gambino
Andrea Bobbio
Andrea Bobbio
Mauro e Michelino
Mauro e Michelino
Diana Reggio
Diana Reggio
Gigi Biestro
Gigi Biestro